Pubblicato da REDAZIONE in FIM MOTOCROSS WORLD CHAMPIONSHIP | Giovedì 22 Maggio 2014
MXGP D’INGHILTERRA, L’OTTAVO APPUNTAMENTO DEL MONDIALE MX
Ottava prova del Campionato Mondiale MX sul tracciato di Matterley Basin per il Motocross GP di Inghilterra. In pista i campioni della MXGP e i cadetti della MX2. Nelle stesse giornate si correrà la terza tappa del Campionato Europeo di Motocross EMX 250 ed EMX 300.

MXGP
Freschi della doppia vittoria a Talavera de La Reina Clement Desalle e il Team Suzuki Rockstar Energy vogliono fare il salto di qualità in questo Campionato del Mondo di Motocross 2014 e puntare al titolo. Come sempre ci sarà da fare i conti con il Team KTM e Antonio Cairoli che, nonostante un ultima gara fuori dal podio, non intende farsi soffiare il titolo. Tony ha già dichiarato come quello di Matterley Basin è un gran tracciato e siamo certi non vorrà mollare l’osso.

L’uomo più in forma del momento resta Jeremy Van Horebeek (Yamaha Factory), sei podi sinora, ma nemmeno un gradino più alto. Per quanto potrà continuare così a mezz’aria senza elevarsi definitivamente come vincitore o ritornare nella polvere?

I soliti noti saranno a darsi battaglia nelle prime posizioni. Dalla nostra puntiamo ancora una volta su Kevin Strijbos e Gautier Paulin, ma anche Bobryshev con la Honda ha sempre fatto bene in questa pista.





MX2
La MX2 è il regno di The Bullet Herlings che, ormai ripreso il feeling con il campionato del mondo MX2, sembra dirigersi verso il suo terzo titolo consecutivo senza problemi. I due Kawasaki Arnaud Tonus e Dylan Ferrandis sembra che possano soltanto stare a ruota del KTM, anche se hanno dimostrato una crescita esponenziale dalla scorsa stagione. Per Tonus già si parla di AMA National nella prossima stagione. Da tenere d’occhio per il podio l’Husqvarna di Romain Febvre e la KTM di Jordi Tixier.


Credits: MXGP
kombat
btnShop